Clicca per più prodotti.
Nessun prodotto è stato trovato.
Ricerca nel blog

Vincitori Bonsai Shohin Festival 2019

Dalle conifere alle caducifoglie, ai sempreverdi, alle piante da fiore e frutto, tutte esposte in modo tradizionale su espositori dalle forme differenti: i bonsai curati e presentati nella loro forma migliore dai numerosi partecipanti che sono intervenuti anche in questa occasione e che si sono messi in competizione per aggiudicarsi i primi posti in classifica e le menzioni di merito.

L’evento si è concluso nel pomeriggio di domenica 24 febbraio con la premiazione delle migliori composizioni shohin esposte in mostra. I maestri Hiroki Miura e Shitamukai Kiyokuni, quali giudici della mostra, hanno decretato vincitori della quarta edizione dello Shohin Festival la composizione di Andrea Scarenzi - prima classificata, quella di Francesco Forno e Fabrizio Zorzi - seconda classificata - e quella presentata da Andrea Valori - terza classificata. Tre le menzioni di merito assegnate: al Pinus mugo di Anita Beretta e Luigi Maggioni, al Rosmarinus di Andrea Valori e all’Ilex serrata di Andrea Scarenzi.

Tra le esposizioni shohin presentate anche una fuori concorso di Luigi Maggioni - uno dei primi collezionisti italiani ad affacciarsi al mondo degli shohin diversi anni fa - nata dall’idea di sensibilizzare le persone a capire quanto sia importante la natura e il mondo che ci circonda, realizzata con gabbie in metallo e bulloni.

Lascia un commento
Rispondi
Devi fare il login per postare un commento.

Login

Menu

Condividi

Crea un account per salvare

Accedi

Crea un account per utilizzare le wishlists

Accedi